Hamburger di fagioli

43564238_339491660180579_4467123509812816998_n

Ciao a tutti,

ieri complice il maltempo il freddo e la noia ho passato l’intero pomeriggio in cucina con i miei bimbi, abbiamo pasticciato tantissimo ma oggi vi svelerò solo uno dei piatti preparati.

HAMBURGER DI FAGIOLI (4 persone):

  • un barattolo di fagioli sgocciolati,
  • una mozzarella,
  • sale qb,
  • prezzemolo qb,
  • olio extravergine,
  • pangrattato,
  • un cucchiaino di senape.

Preparare questi hambuger è molto facile, in un mixer frullate un barattolo di fagioli ben sgocciolati con un cucchiaio di olio, successivamente aggiungete sale, un cucchiaino di senape, prezzemolo, pan grattato e mozzarella e frullate ancora. Il vostro impasto dovrà risultare compatto, in una padella antiaderente cuocete gli hamburger con un filo di olio extravergine, dovranno esser ben dorate, una volta cotte spolverizzate del prezzemolo, servite caldo. Potete accompagnare questo piatto con delle bruschette.

Questa ricetta è semplice ma gustosa e veloce, e potrete variarla con ceci e tante altre preparazioni mischiando gli ingredienti tra loro..

Mamma… che profumo

Brownies alla violetta

37955718_2037826769773105_7607867187075743744_n

 

Settembre è arrivato…

In casa mia il forno non ha mai smesso di funzionare, ma da questo mese ha ripreso i suoi ritmi diciamo quasi autunnali.

Per dare il benvenuto a questo mese ho deciso di preparare un Brownies, ma non aspettatevi la classica ricetta!

INGREDIENTI PER 20 QUADROTTI CIRCA:

  • 100 g cioccolato fondente,
  • 200 g zucchero di canna,
  • 20 g cacao,
  • 100 g burro,
  • 90 g farina 00,
  • 2 uova,
  • 50 g cioccolato fondente con cristalli di zucchero alla violetta (Leone)

PREPARAZIONE:

La particolarità di questa ricetta è proprio nell’utilizzare il cioccolato fondente con cristalli di zucchero alla violetta, potrà sembrarvi molto strano come ingrediente, invece il vostro palato vi ringrazierà!

Sciogliete i 150 g totali di cioccolato fondente con il burro, a bagno maria o se preferite nel microonde, versate in una ciotola il composto è aggiungetevi lo zucchero, mescolate con cura. Aggiungete farina e cacao setacciati, mescolate con un lecca pentole o un cucchiaio di legno, aggiungete un uovo alla volta, rimescolate con cura.

Il Brownies va cotto in una teglia quadrata, ricoperta di carta forno bagnata o imburrata.

Cuocete in forno preriscaldato a 170 gradi circa per 30-35 minuti.

Adesso la vostra casa si riempirà di un profumino irresistibile di violetta!!
Una volta cotto il vostro brownies deve riposare 5 minuti, spostate il quadrato intero su di un piatto, tagliate tanti quadrotti e disponeteli su un piatto da portata o un’alzatina.

Ricordate che l’interno deve rimanere morbido!

E niente… godetevi questo dolce dalle mille sorprese.. il vostro palato assaporerà il gusto intenso del cioccolato fondente per poi lasciarvi quella freschezza della violetta.. Una vera e propria scoperta, io non posso più farne a meno!

Un saluto da Vanessina e ricordate…

L’appetito vien mangiando!

Muffin al cioccolato di Pasqua (senza burro)

Muffin al cioccolato di Pasqua senza burro, sono nati in un pomeriggio di pioggia, di noia e di urgente bisogno di svuotare la dispensa dalla cioccolata, e ovviamente parlo della cioccolata delle uova di Pasqua..

Facili e veloci da preparare.. e da mangiare..

29740055_160640127943762_9115998880951959552_n(1)

MUFFIN AL CIOCCOLATO DI PASQUA

ingredienti:

100 gr farina integrale,

50 gr cioccolato (uova di Pasqua),

1 uovo,

100 ml di latte,

90 gr zucchero integrale,

50 ml di olio di semi,

mezza busta di lievito per dolci

Sciogliete il cioccolato e tenetelo da parte, in una ciotola unite farina, zucchero e uovo e iniziate e mescolare con una frusta, piano piano unite latte e olio, lievito setacciato ed infine il cioccolato. mescolate con cura finchè il composto non diventi liscio ed omogeneo.

Versate il vostro composto negli appositi pirottini da muffin e cuocete a 180 gradi (forno preriscaldato) per circa 12 minuti.

Una volta cotti non dimenticare la prova stecchino, lasciali raffreddare perfettamente prima di servirli.